un tizio - Ascolta e Testo Lyrics ho finito la fantasia

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

ho finito la fantasia
non è mica colpa mia
ma poi, cosa vuoi che sia
passa tutto quanto
e anche se non passa cosa t'importa, c'è gente che fa dischi da vent'anni anche trenta e la fantasia non ce l'ha mai avuta, e se ce l'ha avuta l'ha finita che c'era ancora la prima repubblica, eppure tutt'ora vende dischi riempie gli stadi e fa i soldoni

ho smarrito la fantasia
non so più dove sia
non rammento dove l'ho messoa
eppure non l'uso così spessoa

forse è fuggita dal retro
guardo sotto al tappetro
stacco tutte le piastrelle
mi frugo fra le ascelle


ma vi trovo solo tre accordi e qualche nota
trafugati è molto probabile da una canzone più nota
nell'acquario il pesce rosso di me incurante nuota
sul divano assai svogliato il notaio annota


ma dal momento che non ho un acquario
né tantomeno un notaio
mi accorgo che non è casa mia
per cui saluto e vado via

entro nel supermercato
rovisto fra il merluzzo ed il gelato
ma mi chiudo dentro al frigo
e rendommi conto che se non mi sbrigo


ad aprir la porta o comunque a trovare una via d'uscita
presto o tardi mi trasformerò in una granita
non riesco ad uscire, picchio sul vetro, urlo in pieno affanno
ma oramai qui giaccio e presto l'uomo ghiaccio mi chiameranno


mi risveglio in casa mia
e ritrovo la fantasia
era tutto un brutto sogno
uno scherzo di cui non sentivo il bisogno

mi alzo per fare un bisogno
diretto verso il bagno
prima faccio la pipì
e poi [la canzone finisce qui]

Album che contiene ho finito la fantasia

album intermezzo - un tiziointermezzo
2015 - Pop, Lo-Fi, Cantautore
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati