Kardia - Vertigine testo lyric

15/11/2014 - 14:43 Scritto da Kardia Kardia 4

TESTO

Improvviso quanto un vento gelido di fine marzo,
nel fragore di un amore perverso, io me ne andrò
con pupille sterili e fratture scomposte.
Niente risposte ma ti lascerò in eredità
un barattolo di vermi quasi pieno dentro al frigo.
Su sfondo avorio sembra sciogliersi Berlino,
leccata via da muri sporchi di promesse e lacrime;
strappata ad una morte comoda in un letto blu.
Appendi il cuore al chiodo e sputaci!
Incolla gli occhi al muro ed allontanati,
senza voltarti mai, non ti voltare mai!

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Vertigine di Kardia:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Vertigine si trova nell'album NO uscito nel 2011 per Killerpool records, Goodfellas.

Copertina dell'album NO, di Kardia
Copertina dell'album NO, di Kardia

---
L'articolo Kardia - Vertigine testo lyric di Kardia è apparso su Rockit.it il 2014-11-15 14:43:57

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO