Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Registrato, Missato e Masterizzato nel Gennaio 2011 presso il Locomotore Recording Studio di
Roma, sotto la sapiente regia di Lorenzo Stecconi (Sound engineer e chitarrista dei "Lento", inoltre
guest alla chitarra su due pezzi "Live slow" e "Aral see") , rappresenta la sintesi del percorso
intrapreso dai Karl Marx was a broker in questi due anni di attività.
Il sound e lo stile intrapreso nell’EP, forse troppo referenziale e scarno viene imbarbarito, incattivito,
ingigantito fino a creare un disco dove lo Stoner, il Math Rock, il Metal ed il Doom si vanno a
miscelare alle reminescenze Funk sempre presenti, creando un mix veramente esplosivo.
Il centro nevralgico del disco è proprio la ricerca del suono, che in un duo ovviamente rappresenta di
vitale importanza.
Il prodotto di questa ricerca sono strati e strati di bassi registrati con diverse combinazioni sia di
amplificatori che di effetti miscelati ad una batteria aggressiva e imponente, dal suono letale.
Alpha to Om…

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati