Leggi la recensione Video in questo album (3)

Descrizione

Secondo album per la band di “pop amaro” dei Kelevra che con “Cronache per poveri amanti” confermano la propria originalità rock venata di melodie con dieci nuovi brani inediti e la partecipazione straordinaria di Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Il disco uscirà in distribuzione Audioglobe fisica da venerdì 8 Aprile mentre successivamente sarà su tutte le piattaforme digitali e streming. Il titolo è un forte richiamo allo scrittore fiorentino Vasco Pratolini ed al suo capolavoro “Cronache di poveri amanti”, un titolo che ben racchiude le tematiche raccontate dalla band nel disco contrapponendo la diffusa e cruda realtà dell’ “essere poveri economicamente e umanamente” con l’ unica arma a nostra disposizione: le relazioni e il calore che ne deriva.

Credits

L’album è stato registrato e mixato da Leo Magnolfi (Sick Tamburo, Pay, Vanz) presso l’El-Sop Studio di Sesto Fiorentino (FI) ed esce per l’etichetta Vrec, marchio di davvero comunicazione.
La promozione del disco è realizzata con il sostegno del Progetto 100 Band all’interno di Giovanisì – Regione Toscana.

I Kelevra nascono nell’ottobre 2012. La formazione è composta da Matteo Ravazzi (voce), Francesco Ravazzi (chitarra, cori), Marco Emanuele (basso), Giacomo Rapisardi (tastiere, synth,cori), Giovanni Sarti (batteria). A Dicembre 2012 iniziano a lavorare al loro primo disco, registrato al Wander Studio (Arezzo) sotto la produzione di Samuele Bucelli (Baustelle, Amore) e Guglielmo Gagliano (P. Benvegnù, Amore, Tuxedomoon). Dalla release viene estratto il singolo “La moda dei vent’anni”, di cui viene girato un videoclip uscito a Giugno 2013. ’’Beati voi che non capite niente”, così si intitola il primo disco ufficiale dei Kelevra, esce il 4 ottobre 2013 per l’etichetta Vrec/Audioglobe nei negozi e sugli store digitali. Dall’uscita dell’esordio parte il primo tour che porterà la band a girare l’Italia. Nel 2014 lavorano al loro secondo album sotto la produzione di Leonardo Magnolfi presso lo studio El Sop Recording (Sesto Fiorentino, FI). Dal loro secondo lavoro vengono estratti i singoli e video “Fino a qua tutto bene” e “Non hai gravità” con la partecipazione di Davide Toffolo dei TARM. “Cronache per poveri amanti” (Vrec/Audioglobe) esce ad Aprile 2016.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati