Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

“Street” è il nuovo album di KiraBaby, disponibile in streaming su Spotify e su tutti i digital store.

Classe ’00 originario di Roma, KiraBaby ha iniziato a rappare da giovanissimo, trovando nella musica una via d’uscita e una forma d’evasione da un contesto familiare e personale particolarmente difficile. L’utilizzo del rap come valvola di sfogo si traduce in una produzione cruda, violenta, dalle atmosfere cupe e oscure: “Street”, il suo nuovo album, incarna quest’attitudine alla perfezione, ed è un manifesto della musica – e della personalità – di KiraBaby.

Interamente prodotto da Gengar e Depha Beat (che ha prodotto, tra gli altri, anche Chicoria, Gast e Metal Carter), “Street” è un disco che recupera e omaggia la matrice stilistica che ha reso il Truceklan un fenomeno cult in tutta Italia. L’oscurità, la dannazione, la rabbia adolescenziale che non scompare, il degrado circostante, un rapporto burrascoso con la legge e con le istituzioni, la musica come unica scappatoia: questi sono alcuni dei temi portanti di “Street”, calati nel lato oscuro della capitale, allontanandosi dalla faccia più “leggera” di Roma, protagonista della musica negli ultimi anni.

Le produzioni di Gengar e Depha Beat si rivelano perfette per le liriche di Kira: incalzanti, d’impatto, con suoni scuri, a volte quasi funebri, e spesso minimali, che lasciano spazio alla forza evocativa delle immagini. Collaborano al microfono anche Security e Sosa Priority, nomi in ascesa della nuova scena romana, legati a Kira da un rapporto di amicizia e stima artistica.

“Street” è stato mixato e masterizzato da Andrea Mondi. L’artwork è firmato da Guido Leon e Creen141, mentre i video estratti dal disco sono stati realizzati da Silvio Giammarco e Creen141.

Credits

KiraBaby, pseudonimo di Nicolò Paoletti, è un rapper romane classe ‘00. Si avvicina al rap giovanissimo, all’età di 16 anni, formando il collettivo Blitz Gang. Pubblica poi l’EP “Brutta Situa”, collaborando con Security. Cresciuto nelle case popolari di Villa Gordiani, il rapper vive una situazione familiare ed economica difficile, e sin dall’adolescenza si ritrova ad affrontare i suoi problemi senza il supporto di figure adulte.

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani