Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

Il nostro primo brano si intitola “Hope”. Rientra in quella categoria di brani che nascono un po' per caso e senza troppi problemi (a differenza di altri ahimè).
Un po' per il mio background dalla musica elettronica, quando compongo parto da una base ritmica o da una melodia, successivamente introduco dei synth o degli effetti, e da qui si integra con il resto degli strumenti e si lavora alle strutture (punto che si rivela quasi sempre l'aspetto più complicato). I vari strumenti diventano a loro volta dei colori aggiuntivi. Giulio ha fatto un gran lavoro sulle chitarre, ha creato delle melodie che si incastrano bene tra loro creando un tappeto ritmico nel ritornello. Ci siamo concentrati molto sul senso di spazio e abbiamo cercato di renderlo al meglio utilizzando tanti riverberi diversi. Giovanni poi ha scritto il testo del brano e la melodia è uscita in modo davvero spontaneo.

“Hope” rappresenta ciò che ci piace ascoltare. Nessuno di noi tre è musicista a tempo pieno e di questi tempi (soprattutto con la musica) non resta che fare bene ciò che ti piace senza avere troppe aspettative e continuando a darci dentro.

Credits

All rights reserved
Credits:
Alberto Pagnin
Giulio Abatangelo
Giovanni Solimeno

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati