Tracklist

Leggi la recensione

Descrizione

Del Perduto Equilibrio è il secondo demo dei Koyaanis. Il titolo si ispira al significato del nome, Koyaanis, che significa squilibrio, appunto. Le tracce sono il frutto di nuove sperimentazioni. Rispetto al passato vengono aggiunti nuovi strumenti, violini, violoncelli, mandolini e flauti oltre alle percussioni, alla voce e alla chitarra del trio originale.
La musica dei Koyaanis vuole essere una ricerca di suoni puri e allo stesso tempo energici, un mix dei nostri gusti musicali, principalmente rock, e della necessità di creare un rapporto intimo tra noi e l'ascoltatore, tipica della musica unplugged. In questa demo trattiamo tematiche introspettive: l'amore, l'errore, l'attesa e le problematiche della società moderna:
TRACK 01 -- CELEBRATED
Tratta la necessità di essere "celebrato" dalla persona più importante. Quando altro non guardi se non lei /lui, le sue attenzioni diventano la sola cosa che conta.
TRACK 02 -- WAIT YOU
L'attesa o l'illusione dell'attesa consumano più del distacco e dell'abbandono. Vivere il momento negativo per scavare dentro sé stessi e uscirne fuori.
TRACK 03 -- MISTAKES
In una società in cui siamo indotti a cercare la perfezione, l'errore, invece, è la sola cosa che permette la crescita. Concedersi la possibilità di commettere errori non è un lusso, è una necessità.
TRACK 04 -- HEADACHE
L'unica traccia scanzonata del demo: il rapporto di coppia viene messo in crisi dall'emicrania. Vera o presunta che sia, si trasmette attraverso mille letali parole, futili per la guarigione e portatrici del contagio.
TRACK 05 -- NOIA CRONICA
Il divertimento puro è diventata una religione. Noi siamo atei.

Credits

I Koyaanis sono:
Claudio Avella: chitarra e cori
Marco Faragutti: percussioni e flauto
Jacopo Brusca: voce

Hanno suonato nel disco anche:
Dario Cazzola: mandolini e bouzouki
Benedetta Spampinato: violoncello
Liliana Lanzarotti: violino

La registrazione fatta allo studio Pathwaves di Busto Garolfo da Luca Ottoboni.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati