< PRECEDENTE <

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Trashlady è il soprannome di una donna che vive nella nostra città. Non ha una casa, la notte dorme nascosta nel dehor di un fast food. Indossa sempre grandi occhiali da sole scuri, per guardare senza essere vista. Questa canzone parla di lei e più in generale degli ultimi, quelli che non hanno nessuna possibilità di riscatto, che sono rimasti indietro. È un inno a una donna che resiste, a una madonna sterile, che nel videoclip diretto da Riki Bonsignore diventa un simbolo, un'eroina grottesca che va incontro al suo destino. O forse no.

Credits

Produzione Artistica: Giulio Ragno Favero
Registrato e Mixato al Lignum Studio di Villa del Conte (PD) da Giulio Ragno Favero.
Mastering a cura di Andrea De Bernardi Eleven Studio Busto Arsizio (VA)

Yuri La Cava: Voce, Testi
Emanuele Savino: Chitarra
Van Minh Nguyen: Batteria
Simone Matteo Tiraboschi: Basso

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMO >
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    SXNV

    Chimica
    1 traccia

    Orli

    G
    1 traccia

    Disme

    Glory Days
    1 traccia
    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani