Canzoni che parlano di "lavoro", "sudore" e "donne"

Bestia e' un progetto creato e prodotto interamente da Mauro Da Re,
fondatore del collettivo europeo "Homerecording Generation" (Homesick Suni, Space Apes, The Rooks, Cartoon Sonore, Beyza Yazgan, Beyza and the Man with his Broken Piano) e parte dei progetti A Man and His Broken Piano, Ugly Bear, Space Apes e Beyza and the Man with His Broken Piano.
Ne 2012 con a Man and his Broken Piano partecipa alla compilation internazionale "You Don't Have to Be Fashionable Vol.1" dell'illustratore parigino Pierre Chandeze, dalla partecipazione nasce con l'aiuto della talentuosa artista turca Beyza Yazgan la collaborazione Beyza and the Man with his Broken Piano, con la realizzazione dell'album "Yellow" e del conseguente tour supportato dall'etichetta Xnot You Xme.Nel dicembre del 2013 con l'ausilio di registratori a bobina, un mixer analogico anni 70, un Fender Rhodes ed alcune chitarre anni 50 nasce il progetto Bestia ed il primo album intitolato "Il Divo".
Mauro suona, mixa e produce l'intero lavoro in casa, nelle pause tra i svariati progetti, tra i quali una nuova collaborazione con i berlinesi "Bisons" e la produzione del loro nuovo album.
Canzoni che parlano di "lavoro", "sudore" e "donne", che vanno ad omaggiare e a ripercorrere i tanto cari (per Mauro) anni 60/70, periodo del quale Mauro ha solo potuto riceverne il feedback attraverso l'ascolto di dischi e vecchie bobine Geloso da 1/4".
Riferimenti italiani principali sono Lucio Battisti, I corvi, Morricone, New Dada, New Trolls, Little Tony e Bobby Solo e Giuliano e i Notturni.