La Band del Brasiliano è un ensemble di musicisti toscani con alle spalle collaborazioni molto diverse
tra loro (Dilatazione, Paolo Benvegnù, Ulan Bator, Bluebeaters, Fantomatik Orchestra), appositamente
riunito per la composizione di parte della colonna sonora de "La Banda del Brasiliano" del collettivo
John Snellinberg (2010), con il quale condivide alcuni membri. Dal 2011 hanno cominciato, per gioco,
ad esibirsi dal vivo. In formazione “big band” tra gli 8 e i 12 elementi hanno suonato in tutta Italia,
dividendo il palco – tra gli altri - con Baustelle e Calibro 35. Dopo il debutto "Vol. 1" del 2013 il secondo
album "Vol. 2" in uscita per Cinedelic Records, è stato prodotto dalla band grazie al supporto di
Toscana100Band e Regione Toscana.