Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Quattordici anni è la distanza temporale che separa l’esordio discografico su mini-cd de La Claque di Dafne dal nuovo album “Drei”.

Tra la primavera e l’estate del 2010, il quartetto romano composto da: Emiliano Bortoluzzi (voce), Gabriele Colandrea (chitarra), Edoardo Targa (basso), Luca Fortunato (batteria), si è ritrovato, sotto la produzione artistica di Perez, all’Audiolab Studio di Roma, per proseguire il percorso artistico interrotto.

La new wave e le sonorità progressive delle origini, trovano oggi la cifra stilistica in una mescolanza etno-psichedelica dalle atmosfere oniriche e dai tempi spezzati.
C’è spazio per giochi musicali, per chitarre ora lievi e accennate, ora taglienti e penetranti; c’è il tempo per assaporare le parole e lasciarsi trasportare nel viaggio dei racconti.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati