Descrizione

Un bambino che osserva il cielo, le tensioni adulte lasciate fluire lontano…poi le Nuvole , frammenti di sogni ed espressioni di viaggi reali e surreali.
Questo è “ La Fabbrica delle Nuvole”: undici brani , undici stanze sonore concepite da intime riflessioni e schitarrate sotto le stelle, racconti di Personaggi
e Sogni bizzarri.
Il Fabbricante di Nuvole è Livio Rabito, cantautore siciliano che, dopo diverse esperienze live per l’Italia e l’Europa con gruppi come Randone e
Baciamolemani, decide di aprirsi in una propria identità musicale.
L’album uscirà in tutti i digital stores il 20 Gennaio 2017 per la neo etichetta siciliana “MaiOhm”.

Credits

Hanno suonato - Livio Rabito: Voce e Cori, Basso, Chitarre, Tastiere, FX, Percussioni etc. - Vincent Migliorisi: Chitarre, Banjo, Mandola, Xilofono, Percussioni - Peppe
Burrafato: Batteria, Percussioni - Enrico Giurdanella: Chitarre, Sitar, Banjo, Campane di Cristallo - Jascha Parisi: Violoncello - Salvo Randazzo: Violino - Andrea
Dipasquale: Trombone - Andrea Savasta: Tromba - Giuseppe Distefano: Fisarmonica - Riccardo Gerbino: Tabla, Djembe - Davide Ragusa: Flauto Traverso
Altre voci: Ilda Migliorino, Nicola Randone, Giulia Campo e Virginia Rabito - Voce Narrante in Polvere di Stelle: John Rabito
Musiche: Livio Rabito (Come un’Agave: Livio Rabito/Enrico Giurdanella)
Testi: Livio Rabito (Gabbiani: Livio Rabito/Carla Cicero)
Registrato tra il 2013 e il 2015 presso “La Fabbrica delle Nuvole Studio” da Livio Rabito, al “Nuevarte Studio” da Carlo Longo e al “MaiOhm Studio” da Vincent Migliorisi.
Mixato e Masterizzato al “Nuevarte Studio” da Carlo Longo
Artwork: Enrico Paradiso
Grafica/Web: Nicola Randone

Commenti (1)

  • azura55 04/04/2017 ore 18:39 @azura55

    Vi ho scoperto per caso e mi siete piaciuti... tu chiamale se vuoi emozioni :)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati