La Nuit - Ascolta Sangue Infetto

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione Sangue Infetto

SANGUE INFETTO a piedi nudi rifiuti umani chiuderti gli occhi per non soffrire ora ti trovi a membra vuote e tra le mani lame orgogliose la sola scelta stringersi al petto la rara calce che annega il tempo tu dovresti portarmi via far scomparire il mio viso bruciare il ricordo e sorridere rimarrò a guardare il tuo respiro accanto a te più dolce che mai sguardi tristi sollevi al cielo stelle annebbiate senza risposte le stanze buie gli odori urlanti ricordo i giorni cosi’ lontani non posso credere a quel che sei la paura di guardare nei tuoi occhi sangue infetto in cui cadere un fondo immenso la paura di tremare ipocrisia completa imparerò a mentire mentre ti cercherò come un cane

Album che contiene Sangue Infetto

album DEMO TAPE - La NuitDEMO TAPE
2011 - Noise, Indie, Alternativo
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati