Tracklist

Descrizione a cura della band

Abbiam avuto dentro troppi vuoti, mentre aprivano echi infettati dalla nostra pestilenza qualcuno ha costruito da se un amplificatore, qualcun'altro cercava giri armonici,c'era chi riparava bacchette con il nastro isolante e chi sputava parole per dettare il nostro tempo. Abbiam esorcizzato l'etere con chitarre scordate, abbiam patito il freddo in abitacoli sempre troppi piccoli per quattro persone e i loro strumenti ingombranti, poi siam arrivati a destinazione e ci siam fissati l'un altro, prima di farci curare l'anoressia dalle suore di Hiroshyma, prima di vedere veleno nelle nuvole bianche di anemia, prima di domandarci di Dio..prima di ammettere che da queste peste non si guarisce più.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati