Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Il cinematico e immaginario mondo musicale di Larry Manteca si arricchisce di un nuovo capitolo: “Zombie Mandingo 2”, seguito del primo album di Larry Manteca che giunge così al suo quinto lavoro di music library.
L’orizzonte musicale varia dall’Africa al sud America passando per luoghi misteriosi , un viaggio che parte proprio dai titoli di testa “Titles” e continua portandoci verso spiagge caraibiche con “Blue Eyes” .”Tuareg road “è una carovana berbera ,“The Trap” e “Ritual” si potrebbero definire come “musica applicata” e ci spingono verso il cuore del continente nero. “No Border” è un afrobeat colmo di speranze, “Magic Skull” e “Love and Bones” ci accompagnano verso l’ultima tappa di questo ipotetica colonna sonora di un ipotetico film di genere (quelli che piacciono tanto a Tarantino). Il ritmo è il leitmotiv dell’intera opera, ed è costruito da Alessandro Paiola (batteria, percussioni e tastiere) accompagnato in questo lavoro da Ivo Barbieri al basso, Lorenzo Previdi alle percussioni, Carlo Pelsa al flauto e Riccardo Danieli (chitarra e voce).

Credits

Prodotto da Against' em all records

Registrato, mixato e arrangiato da Riccardo Danieli e Alessandro Paiola

Alessandro Paiola: sintetizzatori, piano elettrico, hammond, batteria e percussioni
Riccardo Danieli: voce, chitarra
Carlo Pelsa: flauto
Ivo Barbieri: basso
Lorenzo Previdi: percussioni

Tutte le canzoni sono state composte da L A R R Y M A N T E C A

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati