Anima D'Idrogeno

Anima D'Idrogeno

La Stanza della Nonna

2018 - Indie, Alternativo, Pop rock

Descrizione

Anima d’idrogeno
L’acqua come elemento primordiale che dà forma e sostanza a ciò che ci circonda, adatta e adattabile a forme, tempo e ambiente. Metafora dell’anima umana che governa il corpo, gli permette di respirare, gli dà la vita. Una forza talmente potente da essere debole, fragile, continuamente in balìa delle onde nel viaggio che ognuno di noi affronta “a remi, a vele, con motore o semplicemente a nuoto”. Un inno alla fluidità della vita che nella debolezza nasconde la sua forza. Il testo di questa canzone è liberamente ispirato alla poesia “Le stagioni dell’acqua” di Giuseppe Conte.

Credits

Registrato al: Dalek studio di Messina
Mastering: Enzo Cimino
Prodotto da: Damiano Miceli e La Stanza della Nonna

Formazione.
Gianluca Fontanaro: Voce.
Claudio D'Iglio: Chitarra
Bruno Di Sarcina: Synth
Giuseppe Ruggeri: Basso
Antonio Ramires: Batteria

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia