Ho iniziato a prendere lezioni di pianoforte da bambina, ma la vera folgorazione è arrivata quando mi è stata regalata una chitarra. Da allora, ho cominciato a cercare di suonare le canzoni dei miei miti di gioventù e, a poco a poco, a scrivere le mie canzoni e a proporle dal vivo tra una cover di Janis Joplin, di Bob Dylan e di Nina Simone. Con gli anni il mio ascolto si è fatto più ampio, a 360°, e la mia curiosità verso la musica sempre più spiccata. Tutti questi nuovi ascolti mi hanno ispirato, in qualche modo, i brani contenuti nell’album ME (2011 - autoprodotto - 9 canzoni originali - testi in inglese) arrangiati in studio di registrazione. L’album ha ottenuto giudizi positivo dagli addetti ai lavori (per le recensioni : www.lauradomeneghini.it, sezione “concerti ed eventi”) ma soprattutto mi ha dato la possibilità di suonare dal vivo, emozione sempre impagabile.
Nel luglio 2014, ho completato la mia seconda creazione, DUE. Un lavoro più consapevole, che rispecchia la mia personale crescita i ambito musicale.