< PRECEDENTE <

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Nessuna di queste storie arriva da mondi alieni, nessun viaggio interstellare.
Sono pezzi di incontri e di amori, di mia madre, della fatica di stare vicino ad un essere umano diverso da noi.
Potrete vedere una donna e la sua forza di gravità, la capacità di aprire buchi neri da cui arrivano echi dello spazio profondo.
Sono storie di esseri umani.
Orbitano l’uno intorno all’altro senza riuscire ad incontrarsi.
Si scontrano lasciando crateri visibili ad occhio nudo.
I loro corpi uno sopra l’altro formano un’eclissi, l’ombra dei giganti che vivono tra le stelle.
Scivolano dal bordo di un ricordo nello spazio profondo.
Per attraversarlo serve un mezzo. Ognuno ha il suo.
Il nostro è l’Astronave Madre.

Credits

Testi e musiche di Niccolò Lavelli, Marco Giacomini e Tommaso Spinelli
Produzione artistica di Fabio Grande (per Saturno di Marco Giacomini e Fabio Grande)
Registrato presso VDSS Recording Studio di Frosinone

Formazione
Niccolò Lavelli - voce e tastiere
Tommaso Spinelli - voce e basso
Marco Giacomini - voce e chitarra

Produzione esecutiva di Kobayashi

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani