Le Mogli - Ascolta e Testo Lyrics Pedro Amigdala

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

PEDRO AMIGDALA

Fugge fugge fugge fugge giace riprende
Si cela gorgogliando di sudore fetente
Si spiace, si sussurra che fa male il presente
“Il vuoto che mi scalda è ricolmo di gente!”

Per noia o per paura mi ritroverai qui
Bloccato ed impaurito chiuso dentro di me!
Noia! (Ho paura…)

Perdo il momento quando ti vedo
Bello! Sgomento quando ti vedo
E mi lamento…

Io non so se fidarmi o no…
Forse dovrei uscire ma d’impatto mi prende
Un panico insensato che m’annebbia la mente

Fuggo! Fuggo! Tanto per non pensare
A quante volte mi hai rotto coi tuoi guai
Non continuerò a permetterlo sai…

(L’unica soluzione è dormire)

Album che contiene Pedro Amigdala

album Tutto da Rifare - Le MogliTutto da Rifare
2012 - Rock, Noise, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati