Le Notti Bianche - L'ultimo ballo testo lyric

TESTO

Passa il tempo, lo senti che passa
dai tuoi occhi smeraldo
ed ogni ruga che attraversa il tuo volto,
segna un traguardo.

Le strade sono vuote
ma le tue gambe si ritirano tardi la sera,
è quasi ora di andare a dormire
i negozi stanno per aprire.

Resta a casa Roberta,
sogna nella tua cameretta
ci sveglieremo in estate
e le piazze torneranno ad essere affollate.

Soffia il vento, lo senti che soffia
ti accarezza la pelle,
mentre il resto del mondo balla
tu guardi le stelle.

Stasera piove
e le tue labbra non hanno riparo,
i ricordi sono belli
ma poi ci diventi schiavo.

Resta a casa Roberta,
sogna nella tua cameretta
ci sveglieremo in estate
e le piazze torneranno ad essere affollate.

I bicchieri rotti sopra al pavimento,
fare l'amore quattro volte al giorno,
i parcheggi a pagamento,
annaffieremo le piante
ce ne andremo in centro.

Resta a casa Roberta,
sogna nella tua cameretta
ci sveglieremo in estate
e le piazze torneranno ad essere affollate.

CREDITS

Mix: Le Notti Bianche Master: VDSS Recording Studio

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano L'ultimo ballo di Le Notti Bianche:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone L'ultimo ballo si trova nell'album L'ultimo ballo uscito nel 2020 per iMusician.

Copertina dell'album L'ultimo ballo, di Le Notti Bianche
Copertina dell'album L'ultimo ballo, di Le Notti Bianche

---
L'articolo Le Notti Bianche - L'ultimo ballo testo lyric di Le Notti Bianche è apparso su Rockit.it il 2021-03-12 15:11:56

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia