Leggi la recensione Video in questo album (3)

Descrizione

Il progetto prende forma da un idea di Valentino Valentini attore e musicista. Ispirato dalle letture sui maudit francesi, Serge Gainsbourg, la patafisica, Boris Vian, Raymond Queneau crea dei live che sono dei veri e propri spettacoli di intrattenimento con ambientazioni anni ’50, interventi teatrali e brani originali insieme a cover rilette con strumenti acustici.
Il disco è una vera e propria intervista radiofonica surreale fatta al frontmen dei Cervelli che si chiude con un totale disinteresse di quest’ultimo nei confronti del pubblico, come si conviene a uno snob d’altri tempi e come lui sovente si ritiene “j’suis snob”
cosa c'è nel disco di debutto dei cervelli?
da Bollywood a Montagnani, dal reggae alla bossa, dalle beguine al classico d'autore, da Gainsbourg al francese per gli italiani, dalla dance all'elettronica, E POI ANCORA, il Tip tap la disco, il pop, la bossa nova, la passione adolescenziale, le note scure, la letteratura di Calvino e di Rimbaud, il francese per tutti, parole, la voce sulle voci, tante voci, Frida, lo shuffle e lo swing, le washboard, il polpettone e la pipì del pangolino, "Le cul de ma gran mére" coriste
Shuffolate il tutto ed otterrete il nuovo album dei cervelli "Les Cerveaux Malefiques a la radio!...” manca poco così.
Il disco è autoprodotto ed è stato registrato tra luglio e ottobre 2014 al Moody Mammoth Studio da Stefano Zazzera (NYC e Orvieto) con la collaborazione di Emanuele Lillo Ranieri e Claudio Di Bartolomeo. Attualmente siamo nella fase di mastering allo Stereodisk mastering studio di Leandro Gonzalez a Brooklyn (NYC).
In lavorazione anche un primo video a cura di C.O.2 (case officine) autoproduzioni.

Credits

réalisé par valentino valentini
enregistré et mixé par
stefano zazzera aux moody mammoth studio orvieto (tr)
masterise par leandro gonzalez aux stereodisk brooklyn ny
photos et conception pochette valentino valentini

valentino valentini chant guitare folk kazoo
stefano zazzera batterie percussions sound treatments
emanuele “lillo” ranieri basse guitare
tommaso valentini chante il polpettone
“le cul de grand ma mère” choeurs
stefania menichetti, francesca petrangeli
claudio di bartolomeo contrebasse

arrangements
v. valentini s. zazzera e. ranieri

copyright © valentino valentini 2014
tutti diritti riservati

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati