Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

Seconda autoproduzione del gruppo, dopo “sweet dancer” del 2005. Il cd contiene undici composizioni originali, cantate in inglese, registrate nel 2008 da Alessandro Mazzitelli. Il gruppo rinuncia a collaborazioni esterne e a strumenti come il violino e soprattutto il pianoforte, che caratterizzava il lavoro precedente, imperniando così sulle chitarre il sound del disco. Ancora una volta le canzoni rispecchiano e omaggiano le influenze della band, che vanno ricercate negli artisti storici del rock e del blues.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati