pop indipendente dalla provincia

I Lettera 22 nascono a Recanati (MC) nell'estate del 2010. Nel Gennaio 2011 danno il via ai lavori per il loro album d’esordio, “Contorno Occhi”, che esce il 7 Novembre 2011 per Forears/Audioglobe (con l'artwork a cura di Alessandro Baronciani), preceduto dal videoclip del primo singolo estratto, “Calibro 23”. A dicembre dello stesso anno esce il videoclip del secondo singolo “Una Parola”. L'uscita del disco è seguita da un lungo tour che porta la band a collezionare oltre 60 date in un anno, con un tour promozionale che li vede impegnati in numerose città e trasmissioni radio italiane. L'album viene recensito dalle maggiori testate giornalistiche del settore e durante il tour il gruppo apre tra gli altri i concerti di Max Gazzè, Paolo Benvegnù, Appino e Dimartino. Nel 2012 i Lettera 22 sono tra i vincitori della XXIII edizione di Musicultura. All'interno della manifestazione suonano nella sala A di Via Asiago della Rai e calcano l’affascinante palco dello Sferisterio di Macerata, precedendo Francesco De Gregori, Alex Britti, Enzo Avitabile, Noemi, Alessandro Benvenuti, Paolo Villaggio e Ian Anderson dei Jethro Tull. Nello stesso anno vincono il premio "I postumi di Fred" dedicato al cantautore Fred Buscaglione e ricevono la civica benemerenza per meriti artistici da parte del comune di Castelfidardo (AN). Nel 2013 inizia la scrittura del nuovo album e la collaborazione con il cantautore Paolo Benvegnù, produttore artistico del nuovo lavoro discografico. Da Dicembre a Marzo 2014 registrano, sotto la guida di Benvegnù, le dodici tracce che compongono il nuovo album. “Le nostre domeniche” esce il 4 Novembre 2014 per Libellula/Audioglobe ed è preceduto dal videoclip del primo singolo estratto "I giorni che non c'eri" in anteprima su Rockit.
L’uscita del nuovo album è anticipata dallo streaming in esclusiva nel sito Sentire Ascoltare. Ad un mese dall’uscita l'album è recensito dalle maggiori testate di settore: Rumore (scelta del mese), Blow Up, Il Mucchio, Rockerilla, Nerds Attack, Versus, Lost Higways, Exit Well, L'Adamo, Radio Coop, Iyezine; viene selezionato dalla rubrica "Un disco per l'europa" nel corso della trasmissione “22 minuti, una settimana d’Europa in Italia”. Trova spazio nelle rubriche musicali e nelle compilation di Internazionale, Il Fatto Quotidiano e in varie trasmissioni radio italiane (Radio Linea, Multiradio, Radio Onda d’Urto, Radio Capodistria, Radio Sherwood ecc..).
Nel tour de "Le nostre domeniche" apriranno i concerti di Paolo Benvegnù, Container di Grottammare e nel Teatro “La nuova Fenice” di Osimo (AN).
Selezionati per l'edizione 2015 del Festival Musicultura, si esibiscono per le audizioni live nel palco del Teatro della Filarmonica di Macerata anticipando l’esibizione degli ospiti Mariella Nava e Renzo Rubino.
Attualmente impegnati nel tour de "Le nostre domeniche".