Descrizione a cura della band

"Amo definire questo album una una raccolta di schegge sparse"[Cit. Luciano Ligabue]
E' con questa citazione del Liga che si apre questa presentazione dell'album ""A Che ora è la fine del mondo", quarta opera realizzata nel lontano 1994. E' un mix di novità l'album di cui stiamo parlando, per la prima volta Ligabue collabora con altri musicisti in pezzi del proprio album, come Pau dei "Negrita" per il brano "L'han detto anche gli Stones", per la prima volta si distacca dalla sua band iniziale i "Clandestino" e si avvia ad aprire un nuovo progetto musicale con "La banda" con cui comincerà a lavorare dal 5° album "Buon Compleanno Elvis".
Il Liga in questo album usa un mix di suoni che da un sapore particolare al risulato finale; Passa da un forte e rockeggiante "A Che ora è la fine del mondo" (Pezzo dei R.E.M. rifatto ed arrangiato con un ritmo più pesante e rock e con un testo creato dal cantautore di Correggio che dice sia stato ispirato dal primo discorso di …

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati