Descrizione

Dodici canzoni, altrettante pagine di un diario di guerra. Il tempo, il passato che non passa, o quello che passa troppo velocemente, il silenzio, la rabbia e l’ironia. La politica, fatta di ideali e consapevolezza, di rispetto e resistenza. La bellezza, sconcertante e illuminante quanto il sesso e il desiderio. Questi molti dei temi di cui ci canta L’ipotesi di Aspen in questo suo ultimo lavoro, forze che ci assediano ma che dall’assedio ci possono liberare. Un assedio, questo, raccontato nel suo duplice sentimento vissuto al di qua e al di là delle mura, come una vicenda di introspezione, di lotta e di speranza. Un’avventura dove la quiete dell’attesa risuona con l’impeto delle catapulte.

Credits

Musiche: Marcello Ravesi - Cristiano Urbani - Marco Pescetelli
Parole: Marcello Ravesi - Cristiano Urbani
Arrangiamento: L’ipotesi di Aspen www.lipotesidiaspen.com
Produzione: Consorzio ZdB - IPSASPE - GOODEFELLAS

Gianpaolo Battaglia: batteria - percussioni
Marco Pescetelli: tastiere - cori
Dario Pimpolari: basso
Marcello Ravesi: voce - chitarre
Cristiano Urbani: chitarre - cori

Commenti (1)

  • Miky Bollella 03/12/2016 ore 13:58 @michela_bollella

    Commento vuoto, consideralo un mi piace!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati