Lorenzo Malvezzi - Ascolta e Testo Lyrics Escort Progressista

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Seduta sopra il suo tesoro
attende il prossimo avventore
rileggento un libro di Karl marx

Diecimila euro al mese, esentase e senza spese
non è con la culltura non li fa

Chiuder gli occhi e schiudere le gambe
la scelta che lei fece in libertà
ma Rosa è una persona intransigente
ed esige dignità

Predicandole il pensirsi razzolava nel vestirsi
il parroco con l'abito talar
Bocca di rosa allora disse al prete
che le dave le monete
"dimmi tu il problema dove sta?
il peccato non è far l'amor
ma metter fuori legge chi lo fa"
avrebbe chiesto dunque
una patente lei per professar

mai s'era vista una escort progressista
che vuol pagar le tasse vuole la sua dignità
Guai in vista per l'abolizionista
che chiude gli occhi e finge
che il problema non ci stà

Al ministro, suo cliente, dopo che ebbe consumato
chiese la patente il dolce fior
lui da vero ben pensante, rinforcando le mutande
disse "non scherzar mio caro amor"
Ella fu pregata di star zitta
non è morale certo ciò che fa
poi le offrì un posto al ministero
per far tacere la sua dignità
Ma la trattà da troia e a questo Rosa non ci sta

Mai s'era vista una escort progressista
che vuol pagar le tasse vuole la sua dignità
Per protesta la esort entra in festa
e l'abolizionista all'amore più non fa
su la testa è una forma di protesta
che non c'è comuncione se non c'è liberazione
che non c'e comuncione see non c'è liberazione

Album che contiene Escort Progressista

album Canzoni di una certa utilità sociale - Lorenzo MalvezziCanzoni di una certa utilità sociale
2013 - Cantautore Halidon

Playlist con questo brano

@albbuz - malvezzi (12 brani)  
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati