Loris Dalì - La ballata di Nicola testo lyric

TESTO

LA BALLATA DI NICOLA.

Nicola era un giovane amato da tutti, sognato dalle donne in paese.
Una piazza, due strade, le case, forse troppe chiese.
Un giorno dal mare una donna arrivò, bella come la Luna piena.
Gli occhi da strega, ma il corpo era di una sirena.
Nei letti che da tempo eran solo riposo si fece l'amore ogni sera.
Se priva di un uomo, ogni donna apriva le gambe e faceva da sola.

Il mare si sa che a guardarlo al tramonto inquieta e mette spavento.
L'orizzonte è lontano, ma pare di cascarci dentro.
Quella notte Nicola contava le onde, voleva arrivare a un miliardo.
Quando lei lo baciò lui non era arrivato che a cento.
Lui sotto e lei sopra coi lunghi capelli in tempesta: un amore violento.
Fu tutta la notte, furono mesi o forse era fermo anche il tempo.

E' la dose che fa della cura un veleno e l'amore non fa certo eccezione.
Fu così che gli amanti pian piano cambiaron dimensione.
La donna era ancora più bella, ma enorme come la creatura pagana
raccontata da quel marinaio di una terra lontana.
D'amor si nutriva la donna venuta dal mare con grande appetito
e d'amore Nicola stentava nel letto malato, rimpicciolito
Ma la misura non conosce pietà.
Nicola non era più adatto alle voglie della donna gigante e nemmeno di una qualsiasi moglie.
Fu cosi che lo mise vicino al cuscino, legato con un filo di lana, afferrato e ficcato sotto la sottana.
Profumo di mare in mezzo alle cosce da cui ognuno viene alla vita.
Fuscello in balia di tempesta, Nicola annegava in un oceano di fica.

Invano è un progetto se è privo di termine.
E' un sogno che giammai si avvera.
Fu cosi che Nicola decise che era quella la sera.
Supplico per un bacio e arrampicò su quei seni che parevan pendici,
poi mani a serrare le labbra e i piedi nelle narici.
La donna per amore di lui si lasciò soffocare, ma ci volle mezz'ora.
Il giovane e amato Nicola in paese nessuno rivide da allora.

CREDITS

Cajon: Giorgio Barberis Pianoforte e suoni: Carlo Castagna Cori: Sara Berardinucci Voce, mellotron, chitarra e tamburello: Loris Dalì

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano La ballata di Nicola di Loris Dalì:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone La ballata di Nicola si trova nell'album Canzoni della fregna uscito nel 2017 per Routenote.

Copertina dell'album Canzoni della fregna, di Loris Dalì

---
L'articolo Loris Dalì - La ballata di Nicola testo lyric di Loris Dalì è apparso su Rockit.it il 2022-11-17 00:41:09

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia