Loris Dalì - Un tango qualunque testo lyric

TESTO

UN TANGO QUALUNQUE.

E ritorna un estate, sembra quasi un clichè.
Tormentoni e mojito, ghiaccio dentro al caffè.

Fa cosi caldo che sembra di essere in Africa.
Cosi caldo che sembri la stessa di tanti anni fa.

Ma in un giorno qualunque,
capirai che si può esser felici anche d'inverno e malgrado i guai.

Ed è già capodanno!
Che ora è? Non lo so.
Dai facciamolo insieme il trenino,
non mi dire di no.
E anche se sarà tardi e ubriaco sarò,
domani è un giorno qualunque stanotte non dirmi di no.

E son già quattro anni, il tempo passa e lo sai.
Vorrei vedere i mondiali, ma tu mi fai vedere CSI.
S'è fatta ora di cena. Al ristorante? Magari.
Ma non abbiamo dinero e nel frigo soltanto sofficini e Campari.
E questo è un tango qualunque che ho scritto solo per te.
Non mi sovviene la rima e allora: "perepeppeppeppe".

Esperanza d'escobar,
da la noche a magnana.
Adelante!
All'agenzia interinal.
Banderas.
Se necessita un poca de gracia.
El Mulino Blanco.
El torero?
Olè!
Ahi ahi ahi caramba.
La cerveza mas fina senior.
Sombrero.
El corazon espinado.
Vamos a bailar la bamba.
Pistolero.
La muerte.
La mierda.
Porompopperopperò.

CREDITS

Cajon e percussioni: Giorgio Barberis Mandolino: Marcello Nigra Tromba: Stefano "Piri" Colosimo Voce, chitarra acustica e pianoforte: Loris Dalì

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Un tango qualunque di Loris Dalì:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Un tango qualunque si trova nell'album Gekrisi uscito nel 2015.

Copertina dell'album Gekrisi, di Loris Dalì

---
L'articolo Loris Dalì - Un tango qualunque testo lyric di Loris Dalì è apparso su Rockit.it il 2021-09-08 00:30:13

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia