Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

RIZOMA-ELEMENTS è diviso in due parti, un lato A ed un lato B, caratterizzato da una doppia copertina ed un doppio titolo anche nella versione in CD dove generalmente non è individuabile la distinzione dei due lati come nei dischi in vinile. Ma grazie ad un artificio creativo e grafico il gruppo intende proprio comunicare questa dualità.
Il lato A è caratterizzato da uno stile psichedelico e post rock, mentre il lato B è più sperimentale dove si percorrono linguaggi diversi, pur conservando il marchio di fabbrica del gruppo.
Nell'album sono presenti i brani del precedente Ep ’Rizoma (pre-release)’ (qui in versione extended nel lato A ‘Rizoma-Elements’, con brani inediti aggiuntivi) e le nuove tracce registrate per il lato B ‘The Internationale’, dove sono presenti i featuring di Patrizio Fariselli degli AREA al piano ed ELIO al flauto traverso cantato.
L’estrazione del Rock eclettico porta il gruppo non solo a militare nel solco del cosiddetto post rock ma come dicevamo anche verso sperimentazioni dove sviluppano, ironicamente, seguendo le orme di Zappa, una sorta di “grammelot” musicale.
Questo tentativo lo troviamo ad esempio nel “lato B” dell’album dal titolo "The Internationale" (dove mescolano linguisticamente l’inglese ed il francese), che contiene una versione ironicamente “zappiana” dell’Internazionale, l’inno dei lavoratori (in passato già rielaborato dagli AREA e ROBER WYATT) scritto insieme a Patrizio Fariselli degli AREA, a cui si è prestato in un simpatico cameo anche Elio al flauto traverso cantato.
La cover art dell’album è stata realizzata dal Nobel Dario Fo che ha voluto sostenere la progettualità di un gruppo che, nascendo all’interno della Libera Università di Alcatraz di Gubbio, fondata da Jacopo Fo, si è sempre speso sulla valorizzazione dell’arte e cultura fra i giovani della propria generazione e sui temi sociali (una risposta al disimpegno di oggi).
Infatti il gruppo nel 2015 riceve un premio istituito dal MEI-Meeting delle Etichette Indipendenti e dal Museo della Resistenza Italiana di Cà di Malanca (RA), che ogni anno premia coloro i quali si sono distinti, come “nuovi partigiani”, per l’impegno civile nell’ambito della cultura.

Credits

Mauro “Volpe” Mastracci: batteria, percussioni, elettronica
Andrea “Shelving” Pettinelli: piano rhodes, hammond, synth
Diego “Echo” Pettinelli: basso, programmazioni, elettronica

Musiche di Andrea e Diego Pettinelli
Eccetto “L’Internazionale (ZdB)”, rielaborazione del tema di Pierre Degeyter di Patrizio Fariselli - Mauro Mastracci - Andrea Pettinelli - Diego Pettinelli.
Arrangiamenti de Lo ZOO di Berlino www.lozoodiberlino.com
Eccetto “L’Internazionale (ZdB)” di Patrizio Fariselli - Lo ZOO di Berlino - (special guest Elio al flauto)
Registrato Missato e Masterizzato Andrea e Diego Pettinelli @ ZdB’s Studios in Sermoneta (LT) – Italy, Via Battaglia di Lepanto 14, 04013 - www.consorziozdb.it

Produzione artistica: Andrea “Shelving” Pettinelli
Produzione esecutiva: Lo ZOO di Berlino - Consorzio ZdB - Goodfellas
Licensed Published Distributed by Goodfellas
Copyright ZdB Soc. Coop.
Cover Art “The Internationale” Dario Fo (Graphic Editor: Armando Tondo)
Cover Art “Rizoma – Elements” e Graphic Design: Marta Magister
Press Agency: davide@goodfellas.it - paolaromano@consorziozdb.it
Booking & Management: booking@consorziozdb.it

In CD e VINILE dal 1° Aprile 2016 in tutti i negozi di dischi e su tutte le piattaforme digitali.

Commenti (7)

Carica commenti più vecchi
  • fabiana.p 26/03/2016 ore 13:38 @fabiana.p

    Finalmente la qualità, che sembra ormai un optional, esce fuori. Mi capitò di ascoltarli e vederli live l'anno scorso, per caso: una boccata d'aria fresca in un panorama musicale appiattito e privo di nuovi stimoli per noi semplici ascoltatori. Biorchino, Rhd e Mog sembrano un pezzo solo... in pochi minuti si attraversa uno spettro emotivo molto ampio, dal vivo ancor di più. Cose belle e rare.

  • Laura\'s Pills 26/03/2016 ore 14:41 @lauras.pills

    Due pezzi davvero interessanti! Questo è un gruppo da tenere d'occhio!

  • Donnamancina 28/03/2016 ore 20:43 @Donnamancina

    Mog è ammaliante. Complimenti davvero...

  • Consorzio ZdB 30/03/2016 ore 14:39 @ConsorzioZdB

    Ringraziamo a nome della band che non può rispondere pubblicamente ai commenti perché la loro pagina è gestita dalla nostra produzione (hai capito che stilosi?).
    Ma ci mandano a dire che hanno terminato tutta la scorta di kleenex che hanno in dotazione!

  • Massimo Mancini 09/09/2017 ore 12:07 @maccyo59

    SEMPLICEMENTE BRAVI, MUSICA BELLISSIMA....COPERTINA UNICA DA TENERE ESPOSTA. COMPLIMENTI!!!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati