Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

“Canzoni quasi disperate” - Il nuovo album di Luca Loizzi

Uscirà il 27 novembre il secondo disco del cantautore pugliese - Un autobiografismo lirico per interpretare l’Italia odierna
Dopo il primo album omonimo pubblicato con Puglia Sounds Record nel 2012, Luca Loizzi torna con un nuovo disco dal titolo inequivocabile: “Canzoni quasi disperate”, in uscita il 27 novembre.
Ed è quel quasi contenuto nel titolo a fare la differenza: in una società ormai condizionata dal pressappochismo del quasi niente o del quasi tutto, per fortuna almeno la disperazione non è ancora definitiva!
Dieci brani in cui l'autobiografismo del cantautore scende a patti con il reale che purtroppo non è mai come vorremmo o come sognavamo che fosse. Luca Loizzi racconta l'Italia che vede dalla finestra come in un film di Fellini, l'Italia dei voltagabbana e del precariato sentimentale, l'Italia di chi non lavora e di chi vorrebbe poterlo fare, l'Italia di uomini e donne che amano troppo o che non hanno imparato mai ad amare davvero.
Ad accompagnare Luca Loizzi in questa sua nuova avventura musicale ci sono Costantino Massaro alla batteria e percussioni, Nik Seccia alle chitarre e Angelo Verbena al contrabbasso.
Il disco è stato anticipato dall’uscita di “E se per caso”, il primo singolo pubblicato su tutte le piattaforme digitali e in versione radiofonica il 5 novembre.

Tracklist
01 - Un poeta scadente
02 - E se per caso
03 - Sempre più giù
04 - Canzone filosofica
05 - Estate di merda
06 - Da domani
07 - Ti ringrazio
08 - Tempi moderni
09 - I miei gironi migliori
10 - Valzer senza nome

Credits

Testi e musiche di Giuseppe Loizzi [Luca Loizzi]

Luca Loizzi: chitarre e voce
Pier Paolo Brescia: pianoforte, tastiere
Costantino Massaro: batteria, percussioni
Nik Seccia: chitarre, banjo
Angelo Verbena: contrabbasso
Giuliano di Cesare: tromba su “Canzone filosofica”
Doni Antonelli: tromba
Leo Gadaleta: archi
Giuseppe Massaro: clarinetto

Arrangiamenti: Luca Loizzi, Pier Paolo Brescia, Costantino Massaro, Nik Seccia, Angelo Verbena
Arrangiamenti di “Canzone filosofica”: Leo Gadaleta

Registrato, mixato e masterizzato da Pier Paolo Brescia
presso il Reverse Studio (Bari) tra luglio e settembre 2014
Prodotto da Luca Loizzi

Album covers: Giovanni Albore
Progetto Grafico: Wazzup Graphic Service (Barletta)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati