L’Artigiano, disco d’esordio di Luca Nesti, nasce nella provincia toscana. La provincia, un luogo in cui i segnali arrivano prima. Dove le sale prove sono più piccole, dove la rabbia è un’altra, gli amplificatori più rumorosi e di marche inferiori. Luca e la sua band lavorano in una soffitta con tutti gli strumenti del mondo; ci giocano, li spremono, li mescolano, fino a trasformarli in pura e semplice energia. Canzoni che suonano come si mangia. Suoni che nascono dal basso e recuperano la forza del singolo accordo per giungere al livello più alto del cuore, dell’emozione. Un disco di musi…