Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione

Il singolo lascia intuire il talento di una giovane interprete dalle sonorità black. L’artista ha infatti catturato l’attenzione della stampa locale e nazionale con l’interpretazione innovativa di un brano che ha segnato la storia della musica internazionale capolavoro di Cyndi Lauper, Girls just want to have fun, offrendo una versione fresca e sperimentale che unisce le sonorità della world music internazionale al pop più classico, fra un groove contemporaneo e l'apporto di un’esplosione di cori. Arrangiata e suonata da Mario Vitale e Carlo Scali (dei Maieutica) e da Marco Vinci alla batteria,negli studi di Dissonanze studios, un centro di editing del suono all’avanguardia del sud Italia, sotto la direzione artistica di Vladimir Costabile (che vanta diverse collaborazioni tra cui Brunori sas).

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati