Tracklist

Descrizione

Lupe Velez nascono dall'evoluzione degli Stella Maris Music Conspiracy (Operation mindfuck,2013) all'inizio del 2014; A Stefano "Sassicaia Molotov" Ilari, Alex Gefferson e Gianni Niccolai si uniscono il batterista Gianfra (See Your Skills) ed il leggendario Dome La Muerte (CCM, Not Moving, Hush, Dome La Muerte & the Diggers); La band registra alcuni brani nell'arco tra il 2014 e il 2015 che vengono messi in rete senza troppa pubblicità ed elaborati dal produttore Valerio Fantozzi in tempi diluiti e grazie alla collaborazione di alcuni ospiti come i tastieristi Fabio Marchiori (L'Orchestrino di Bobo Rondelli, Linton Kwesi Johnson) e Matteo Fusaro (Acquaforte) ed Anita Salvini (La Maison); successivamente entra stabilmente nella lineup Luca Valdambrini che registrerà i brani successivi coi quali Lupe Velèz sta preparando il primo disco a lunga durata.
Stefano Ilari ha militato nei Mumblers, sfortunata band con all'attivo una partecipazione ad Arezzo Wave nel 1989 ed un demo ("Back in the U.S.L.") che non fu mai tramutato in disco a causa di gravi problemi di salute di due membri del gruppo; Alex Keith Gefferson vanta oltre alla militanza della garage-cover band "Funhouse" insieme a Stefano, una collaborazione con Steve Sperguenzie
&the Incredible Lysergic Ants e con l'embrione dei Capitan Crunch & the Bunch, mentre Gianni Niccolai è attivo da anni sulla scena musicale labronica con gruppi come Lip Colour Revolution, Falca Milioni & le Figure e Silvereight. Gianfra viene invece dagli Zedded ("Zedded" 2013) e successivamente con See Your Skills (Omonimo, 2015) e Dome La Muerte & The Diggers con i quali è entrato da poco stabilmente.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati