Progetto di sperimentazione sonora che si muove in quello spazio sottile che accomuna il rock all’elettronica, Lys Noirs è Ivan Rota, voce e chitarra, Mauro Rognoni, synth e programming, Daniele Malabarba, basso.
Fragore ritmico e cadenze groovy si sviluppano in sintonia, intrecciandosi a sonorità industriali contemporanee con impeto hard rock. Atmosfere cupe e suggestive, straziate da macchinari impazziti e riff fragorosi, senza tralasciare una forte componente melodica.