Leggi la recensione

Descrizione

“Un incubo stupendo” è il titolo del nuovo album del Management del Dolore Post-Operatorio in uscita il 10 marzo 2017 per La Tempesta Dischi. Il ritorno dei MaDe DoPo, a due anni di distanza da “I Love You” (La Tempesta Dischi, 2015) è stato annunciato lo scorso autunno dal primo singolo “Naufragando” e dal secondo singolo, la title-track “Un incubo stupendo” a gennaio. La combo abruzzese Romagnoli/Di Nardo è stata affiancata in studio da IMURI, band teramana formatasi nel 2014 e composta da Lorenzo Castagna (chitarra), Antonio Atella (basso) e Valerio Pompei (batteria). I membri de IMURI andranno a formare, insieme a Luca e Marco, il quintetto che salirà sul palco per il tour di “Un incubo stupendo”. L’intera produzione artistica del disco è opera dello stesso Marco ‘Diniz’ Di Nardo.

Credits

Prodotto da La Tempesta Dischi
Testi di Luca Romagnoli /Musiche di Marco ‘Diniz’ Di Nardo
Produzione artistica di Marco ‘Diniz’ Di Nardo

Pre-produzione: Marco ‘Diniz’ Di Nardo e Luca Romagnoli presso casa MaDe DoPo a Lanciano e Volume Buro Isola di Ponza
Riprese: Marco ‘Diniz’ Di Nardo e Andrea Di Giambattista presso Casa in Campagna IMURI ad Atri e Spazio Sonoro di Alessandro Dell’Arciprete ad Arielli
Voci – Editing – Missaggio e Mastering: Manuele ‘Stirner’ Fusaroli presso Natural Head Quarter di Ferrara
Arrangiamenti ed esecuzione: Management Del Dolore Post-Operatorio + IMURI
il testo di “Visto che te ne vai” è di Stefano Minelli
il testo di “Una canzone d’odio” è di Luca Romagnoli e Paolo Maria Cristalli

In studio:
Luca Romagnoli, voce
Marco ‘Diniz’ Di Nardo, chitarre
Lorenzo Castagna, chitarre
Antonio Atella, basso
Valerio Pompei, batteria

Foto Grafica e Artwork: Tommaso Giallonardo e Valentina Leonelli

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi
  • Davide Glaser Nicosia 06/03/2017 ore 15:37 @nicosia81

    Una canzone d'odio è già un classicone

  • montalban 01/05/2017 ore 15:25 @149246#montalban

    Finanziamento di denaro Credito
    Buongiorno sig. e Sig.ra
    Sono un privato che assegna di prestito e per le vostre necessit di prestiti tra privati di 100000 a 500.000 per affrontare le difficolt finanziarie infine per uscire dal vicolo cieco che causano le banche, con il rifiuto delle vostre cartelle di domanda di crediti io sono in grado di farvi prestiti all'importo di cui avete bisogno e con condizioni che vi faciliteranno la vita.E-mail:paolo.montalban105@gmail.com

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati