Daniele Celona - Ascolta e Testo Lyrics Sotto la collina

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

E’ insonne come te la solitudine
la cerchi a volte ma, negare lei si fa
per avvolgerti soltanto quando non lo vuoi affatto
forse è tutta colpa


Di questa città, così stronza e riservata
ma è la mia città, dove ogni piazza è una sorpresa
uno squarcio nel paesaggio, come un taglio al cuore
ma è un dolore di passaggio e non fa rumore


Che belle luci, sembra Natale ma
non sono pronto ancora per un’altra guerra
c’è lo spaccio, non va bene
c’è movida, non va bene
dormire solo deve


Questa mia città, un po’ santa e un po’ puttana
ma è la mia città, di idioti all’apericena
qualche sguardo sembra ghiaccio, lascia un taglio al cuore
o e un effetto secondario del mio odio e amore.

Album che contiene Sotto la collina

album Amantide Atlantide - Daniele CelonaAmantide Atlantide
2015 - Cantautore, Rock, Alternativo Sony BMG
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati