Descrizione a cura della band

Giusto Mai è il primo disco dei Mai Col Germani uscito il 22 luglio 2017 e racconta 5 situazioni di disagio diverse.
La copertina è stata scelta appositamente per mettere in risalto il disagio nell'utilizzo dei social network ed il loro potere distruttivo. La prima canzone "Comunismo Post Moderno" non parla di schieramenti politici ma bensì di persone che vorrebbero imporre il loro pensiero non rendendosi conto di dimostrarsi patetiche (Disagio politico).
La seconda canzone "Astronavi", è la canzone che racchiude il significato di tutto il disco: non sentirsi giusto in nessuna situazione e sperare che qualcosa accada per uscire da questa sorta di tristezza cosmica (Disagio del non sentirsi "giusto mai"). la terza canzone "Io Sfortunatamente" invece, stacca completamente dai primi due pezzi con un aggressività dovuta alla sfortuna ed alle critiche che ogni giorno assillano il protagonista (Disagio sociale). Il quarto brano "Indelebile" ha un sapore più cupo rispetto al resto poiche la canzone parla del ritrovarsi soli dopo aver fatto del male sempre al prossimo (Disagio nel ritrovarsi soli). L'ultima canzone "Zozza!" preceduta da "Intro" (si tratta di una chiamata per far capire il vero senso di "Zozza!") è un inno per tutte le ragazze e tutti i ragazzi che almeno una volta nella vita hanno preso un palo da una ragazzo od una ragazza, una specie di sfogo musicale per dimenticare le pene d'amore. Però è comunque una canzone d'amore (Disagio amoroso).

Credits

Foto Copertina: Federica Di Marco
Design e Composizione Copertina : Michele Germani
Registrato, Missato e Masterizzato presso : DBRS Recording Studios di Francesco Grammatico
Testi, Musica, Voce : Michele Germani
Chitarra : Davide Di Marco
Basso : Nicolò Angelini
Batteria : Federico Rocchi
Tastiere : Mauro Cuomo

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati