Descrizione

"Cactus è un simbolo. Cactus cresce in un ambiente ostile, arido, sopravvive in condizioni difficili ed è protetto dalle sue spine.

L'impulso da cui è nato "Cactus" è stato generato da questa metafora, una metafora che per noi si è iscritta nel percorso che ha portato alla realizzazione del disco.

Lo sforzo di creare un prodotto nuovo (originale) partendo da una realtà provinciale, spesso restia ad una ricezione culturalmente avanzata, in cui tutto ruota attorno ad un panorama artistico ormai inaridito e privo di impulsi, ci ha portato diritti nella confusione della metropoli in cui la vastità delle proposte mette in gioco una forza propositiva e di sopravvivenza maggiore.

Il Cactus si erige in questo modo a totem solitario, è una fuga, un ritorno, una difesa, una provocazione."

Credits

DATA DI USCITA: 12 NOVEMBRE 2012
GENERE: INDIE POP
LABEL: FOREARS
DISTRIBUZIONE: AUDIOGLOBE/THE ORCHARD

TRACKLIST
1.Cactus
2.Boom Cornelius
3.Guadalupe
4.Senza costume
5.Fobie
6.Noi, di notte, gli errori
7.Y Mentas
8.Paul
9.Coyote
10.L'attesa

FORMAZIONE
Francesco Allegro - voce, chitarre
Andrea Messina - synth, programming, chitarre
Matteo Conte - chitarre, synth
Michele Di Muro - basso
Cataldo Leo - batteria

PRODUZIONE ARTISTICA
Daniele Landi

Arrangiato da Mai Personal Mood e Daniele Landi
Registrato e mixato da Daniele Landi e Simone Ferrini presso Forears, Firenze
Batterie registrate da Roberto Matarrese e Daniele Landi presso Itaca Recording Studios, Bari

Mastering: Marco Vannucci, Spitfire Mastering
Foto: Giacomo Fé
Make up: Francesca De Chiara
Artwork cover: Maura Esposito, Capitan Magenta
Layout: Aldo Leo, Mastagrafix

L'album CACTUS è promosso con il sostegno del P.O. FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV - PUGLIA SOUNDS

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati