Malamente è un progetto musicale nato nel 2009.
La band è fortemente caratterizzata da due anime, diverse e complementari: quella cupa, introspettiva figlia della darkwave anni '80 (Joy Division, The Cure) e quella ruvida, rumorista vicina all'alternative rock (Marlene Kuntz, Verdena). I Malamente sono artefici di atmosfere acide e visionarie, espressione di una poetica post industriale, di un sound che delinea scenari obliqui e destabilizzanti, nervosi e stranianti, ironici e malati. L'irrequietezza musicale dei Malamente non assume mai carattere descrittivo, si limita ad interpretare stati d'animo quali: la fragilità, l'insicurezza, l'emotività e l'instabilità, protagonisti della "deviata" società contemporanea.