Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

Malarazza è un’idea piuttosto che un progetto che prende spunto dall’odierna inversione semantica e svuotamento di senso delle parole, tipico della neolingua orwelliana con cui il Grande Fratello creava il “doppio pensiero”, cioè la capacità nelle persone di condividere ed accettare due opinioni palesemente contraddittorie (La guerra è pace, la libertà è schiavitù).
Così partendo dall’accezione negativa di “malarazza” presa dall’omonima canzone interpretata da Modugno (dove un servo definiva malarazza il padrone cattivo), la parola “malarazza” diventa positiva nella nostra visione soprattutto se inquadrata nell’ottica odierna dove “i cattivi si spacciano per buoni ed i buoni si trovano costretti ad essere una Malarazza”.Questa l’idea concettuale che è il motore di Malarazza e soggiace alla base delle canzoni, con la presunzione di trovare un punto di contatto con tutti quelli che la pensano alla nostra stessa maniera pur non essendosi ancora mai essi stessi considerati una Malarazza

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati