Manovalanza - Ascolta e Testo Lyrics Siamo anziani a vent'anni

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione Siamo anziani a vent'anni

Title-track del primo album dei Manovalanza, uscito nel 2011.

Testo della canzone

Siamo anziani a vent'anni
perennemente stanchi, con gli acciacchi di stagione
il bicchiere sempre in mano, ci manca solo il bastone
Siamo anziani a vent'anni
tra bar e osteria, le ore volan via
dormiamo sui divani, osserviam lavori urbani
siamo anziani a vent'anni

I miei coetanei se ne vanno a ballare
io invece a briscola vorrei giocare
poi la sera escono fuori
Io vado nell'orto a cogliere pomodori
Tutti in giro a cercare la fregna
Accendo la stufa e carico la legna
Dedito alla zappa, avvezzo alla grappa

Siamo anziani a vent'anni
con la cannottiera bianca, il berretto e la cravatta
andiamo alla usl in bicicletta
Siamo anziani a vent'anni
A discutere del tempo in fila alla posta
ogni due passi facciamo un sosta
anziani a vent'anni

C'è chi cerca nuove esperienze
se va all'estero e non vuol più tornare
io becco tutte le influenze
è già tanto se d'estate vado al mare
Tutti tirati i pomeriggi in palestra
la sera nei locali ben frequentati
Io mangio spesso la minestra
Vado con l'ape nei sentieri sterrati

Siamo anziani a vent'anni
Mentre il poker dilaga fra i giovani amici
a noi basta un aratro per farci felici
Siamo anziani a vent'anni
il nostro problema noi lo sappiamo
siamo impotenti e ce ne vantiamo
anziani a vent'anni

Siamo anziani a vent'anni
Emarginati dal mondo giovanile
andiamo nel pollaio a governare le galline
Siamo anziani a vent'anni
ma dopo tutto questa è una conseguenza
della nostra gloriosa demenza
anziani a vent'anni

Album che contiene Siamo anziani a vent'anni

album Anziani a vent'anni - ManovalanzaAnziani a vent'anni
2011 - Ska, Punk
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati