maraiton - Ascolta e Testo Lyrics Stukas

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione Stukas

Registrato in presa diretta domenica primo aprile 2012
nelle stanze dell’Open Mountain,
zona industriale di Rosignano Solvay (LI).

Credits Stukas

released 14 November 2012
Mixato da Mattia Casini e Massimo Cuomo.
Mastering by Massimo Cuomo.

Batteria Bassi voci e chitarre di
Mattia Samuele Luca Cristiano Antonio Massimo.

Grafiche lemini.

Scarica l'artwork completo:
www.mediafire.com?p07usldshygc3w3

Testo della canzone

Penzola
Da un ramo in cima al nulla
La verità, impiccata con una cravatta di seta
In fondo
Al ponte sventola
Una bandiera corrosa dal sale del mare
Come se fosse passato l’inferno, nessuno sapeva
sapesse, che fare.

Che cosa dire.
Che armi usare.
Chi poi incolpare.

(Ora sembra vada tutto bene. Ora sembra
Ora sembra vada tutto bene. Ora sembra
Ora sembra vada tutto bene. Ora sembra
Ora sembra vada tutto per il verso più giusto.)

Affilate le spade, pirati c’è un pazzo in cabina.
Guida uomini stanchi, senza fissa dimora nel nulla.
La verità, che nascosta tra palme a colori sgargianti.
Si è impiccata, con in mano un fiore ed un asso di cuori.

Adesso è tutto chiaro, è tutto più semplice,
la velleità delle mie azioni ormai è palese.
Adesso è tutto chiaro, è tutto più semplice,
ho preso nota questa volta.

Figlio mio
Non son quello che
Dite che
Salva due al pezzo di tre
Solide
Son le anime
Che oramai
brucian tre al prezzo di due
Figlio mio
Non son quello che
Dite che
Salva due al pezzo di tre le vostre anime
Solide
Son le anime
Che oramai
brucian tre al prezzo di due sopra una lapide.

Album che contiene Stukas

album DIEʇɐ EP - maraitonDIEʇɐ EP
2012 - Rock, Noise, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati