Marcoavaro Silvia Ascolta e Testo Lyrics

Marcoavaro Silvia Ascolta e Testo Lyrics

band
Hardcore 

Torino, Piemonte

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Silvia ha un lavoro di merda, scalda la sedia a un coglione
e quando se ne torna a casa vuole solo dormire
Silvia vorrebbe svegliarsi, dall' incubo di cui è preda:
la tele è accesa colla pubblicità, la roba di domenica secca sul gas..
Silvia vorrebbe danzare, danzare tutta la notte
ma è qualcosa che glielo impedisce
Silvia vorrebbe l' Oceano, ma l' Oceano si paga col coraggio,
cosa che Silvia sembra più non trovar..

Silvia ama l' uomo bastardo, poi piange forte la notte,
poi piange forte per tutta la notte
Silvia vorrebbe viaggiare, non fare niente e viaggiare
e stare bene, stare bene per sempre
Silvia e una cagna comune, un sogno solo e comune
di qualche porco che la guarda tornare a casa
e i professori in ufficio, puzzati da quel grasso cinquantenne
le annusano le gambe e grufolano, e grufolano, e grufolano..



Album che contiene Silvia


Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti