Cantautore

2010
Scrivo qualche canzone che diventano un EP dal titolo "Mai più di due".
Non si è mai capito benissimo a cosa si riferisse la parola due. Forse agli accordi delle canzoni, forse alla solitudine nata tra me e la chitarra, forse alle storie d'amore in cui è meglio essere non più di due.

2011
Scrivo 8 canzoncine diventeranno i brani del primo album "Ma che fine fanno i titoli degli album?".

2012
Cantautore-chitarrista per esigenze anche tastierista sono
in duo col nome Pangasio, un duo austico con canzoni che raccontano di persone, luoghi, fatti, eventi, situazioni, sensazioni, allusioni, illusioni, disillusioni, avventure, frustrazioni, candide, giochi erotici, esorcismi, fanatisimi, pensieri, parole, opere ed omissioni. A volte tutte nella stessa canzone.
Per questo motivo, forse, il duo si scoglie.
Il duo in ogni caso colleziona una ventina di date live tra locali e festival (Indietiamo di Pesaro, Festivalbisagno di Genova, IMAF di Milano, Boulevart di Parma e Sea in the Concert di Cesena) ottenedo un buon riscontro da parte del pubblico.

Al termine dell'estate escono subito canzoni nuove, materiale per il secondo album "Non smettere di sognare".
Nel frattempo mi rimetto "in proprio" e mi avvalgo di collaborazioni con altri musicisti.
A Settembre parte il tour, in versione band con Ugo Rivioli (batteria), Claudio Cavagna (basso), in versione acustica con Martina Passera (chitarra elettrica).

2013
A Marzo inizio a suonare e collaborare con Massimimo Maffini (pianoforte) e Giovanni Falbo (batterista); insieme a portiamo a termine il tour iniziato l'anno prima.
A Novembre con Max iniziamo i lavori per scrivere un nuovo album: a lui il compito di scrivere le musiche, a me i testi.

2014
Il disco nuovo è finito e a Marzo si entra in sala d'incisione.
Il mio terzo lavoro s'intitola Musiche per Australopitechi.