Marco Galli - Ascolta e Testo Lyrics Veloso

Brano

00:00
 
00:00

Credits Veloso

Veloso (M. Galli) 4’17’’
Marco Galli - Voce e chitarra
Paolo Rapisarda – Basso
Lorenzo Conti – Batteria
Lorenzo Morellini – Flauto
Simona Olivo - Violino

Testo della canzone

VELOSO

Non guido io stavolta.
E’ una liberazione.
Ma tu e le tue mani,
con il sapone.
Da che mondo e mondo
ciò che si ferma muore
e non c’è che una cura
per il tuo dolore

Attimi così fermano il tempo, per me che non porto l’orologio da molti anni.
E noi siamo stati soli per un momento, e poi è stato più difficile lo sai…
lo sai…

Perché? Perché non riesci a credere
che dentro te possa esistere
quel calore veloso a cui non pensi mai?

Adesso noi ridiamo.
E’ una rivoluzione.
E questo corpo caldo
è in trasformazione.
Da che mondo e mondo
ciò che si ferma muore
e non c’è che una cura
per il tuo dolore

Attimi così fermano il tempo, per me che non porto l’orologio da molti anni.
E noi siamo stati soli per un momento, e poi è stato così facile lo sai…
lo sai…

Perché? Perché non riesci a credere
che dentro te possa esistere
quel calore veloso a cui non pensi mai?

Album che contiene Veloso

album Tema del Fiume Ep - Marco GalliTema del Fiume Ep
2013 - Rock, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati