Mario Conte è il classico musicista/sperimentatore che sta un passo indietro, ma determina il suono che stai ascoltando. E’ un ricercatore che si muove dentro e fuori la musica elettronica. E’ un artigiano acustico che ama e vive di avanscoperte. Ha lavorato con Panoramics, Technophonic Chamber Orchestra, Colapesce, Atari Alfio Antico, Abudllah Chaddeh e soprattutto con Peppe Barra e Meg,...

Pagina gestita da