Marquez - Ascolta e Testo Lyrics Abbia inizio la guerra

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Abbia inizio la guerra


Abbia inizio la guerra, quella che vuoi tu
quella che non passa dalla porta, che non guarda la tv
finiremo insieme, sotto le macerie
ci diremo addio distesi a terra come dentro un vecchio film

Abbia inizio la guerra coi suoi mostri bui
con la mano sopra il petto a spingere e fermare emorragie
scoppierà il mio cuore scoppierà anche il tuo
ci sarà uno schianto e un lampo rosso e non ci sveglieremo più

Sei una guerra che porta via il sangue
una guerra che lascia a metà

Abbia inizio la guerra, quella che vuoi tu
quella che riapre le ferite che colpisce, butta giù
noi resisteremo sotto le macerie
fino a che guardandoci negli occhi non ci troveremo più

E la guerra andrà oltre, lascerà bugie
si racconterà che è stata inutile, che è stata una follia
e noi ci crederemo, fino al giorno dopo
quando andremo fino in cima al tetto e poi ci butteremo giù

Sei una guerra che porta via il sangue
una guerra che lascia a metà
sei una guerra che consuma il pianto
e una guerra non si vince mai

Sei una guerra che porta via il sangue
una guerra che lascia a metà
sei una guerra che consuma il pianto
e una guerra non si vince mai

Abbia inizio la guerra, quella che vuoi tu
Abbia inizio la guerra, quella che vuoi tu

Album che contiene Abbia inizio la guerra

album Figlio del diavolo - MarquezFiglio del diavolo
2012 - Rock, Pop, Alternativo Bluscuro

Playlist con questo brano

@les - andrea comandini (1 brani)  
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati