Marta sui Tubi - Negghia testo lyric

TESTO

(Testo tratto da una poesia di Peppino Impastato)

Paesanti chi comu lu tempu fannu la vegghia a lu cori di la negghia pi taliari si c'è un muru
ca ni nega lu futuru

comu furmichi senza abbentu
chi carrianu lu furmentu
ammuttamu sulu cu li mani
suli, trasi culi mani
la negghia arrassi...

quannu spunta la matina
accarizzi l'acquazzina
e sta terra s'arruspigghia
e addiventa meravigghia

quantu pinzeri hannu circatu lu cori di la negghia
quanti vrazza hannu pruvatu ad abbattiri stu muru
quantu cori..

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Negghia di Marta sui Tubi:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit: i migliori (di @antilea con 8 brani), Marta sui Tubi (di @verorocknroll con 39 brani)

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Negghia si trova nell'album Nudi e crudi uscito nel 2007 per Tamburi Usati.

Copertina dell'album Nudi e crudi, di Marta sui Tubi
Copertina dell'album Nudi e crudi, di Marta sui Tubi

---
L'articolo Marta sui Tubi - Negghia testo lyric di Marta sui Tubi è apparso su Rockit.it il 2003-02-06 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO