Leggi la recensione Video in questo album (3)

Descrizione a cura della band

Cinque nuovi brani in cui alla semplicità del quotidiano si contrappone un mondo interiore intricato ed una grande forza di volontà: questa la promessa di Martin Basile, "rapper didascalico" ed autore dell'album "Kalokagathia", proposto al pubblico come doppio EP.

"Kalokagathia" è l'idea di perfezione umana per gli antichi greci: composto di kalòs (bellezza) ed agathòs (bontà); metafora in questo caso di forma e contenuto, proposti come campo di ricerca per un rap nostrano che rivendichi finalmente una propria identità forte ed indipendente dalle mode d'Oltreoceano (argomento a cui è dedicato il secondo brano, Vendetta vera).

"Kalokagathia" si inserisce in quel filone dell'hip hop che guarda al soul e al jazz come punto di riferimento. I modelli letterari sono quelli della poesia contemporanea, con rimandi a Camillo Sbarbaro, Elio Pagliarani, Andrea Zanzotto, Fabrizio De André e tanti altri. I temi trattati variano dal rapporto con il mondo del lavoro alla fuga dalla routine, per arrivare ad una profonda riflessione sul procedimento creativo che ha portato alla stesura dell'album stesso, nel brano di chiusura.

Tutte le tracce sono composte e suonate da Martin Basile con l'ausilio della sua band (i Butter Pasta), facendo dialogare il rap con altri strumenti, come il sassofono di Cecco Michelazzi in "Vendetta Vera" o la chitarra di Enrico Salvatori in "Guido verso l'alba". Fa eccezione "La vita dinamica del riccio", prodotta dal beatmaker genovese Truman, in cui ritorna però il nome di Marco Bruni, bassista che accompagna il rapper lungo tutto l'album. Tra le collaborazioni, per questo lato B: Matteo Mammoliti (batterista dei Loop Therapy), Dj Kamo, il cantante R&B Gionathan, il rapper Pain.

Credits

1. Guido verso l'alba (con Gionathan e Pain)
con Enrico Salvatori (chitarra), Marco Bruni (basso elettrico), Cecco Michelazzi (sassofono).

2. Vendetta vera
con Cecco Michelazzi (sassofono), Marco Bruni (basso elettrico), Claudia Donato (cori).

3. La vita dinamica del riccio (con Bomboletta)
prodotta da Truman, con Marco Bruni (basso elettrico).

4. Alluvione a Lourdes
con Matteo Mammoliti (batteria), Marco Bruni (basso elettrico), En rica Capilli (Cori), Dj Kamo (scratch).

5. A volte in brutta copia, sottovoce
con Silvio Magnolo (batteria), Marco Bruni (basso elettrico).

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati