Marti Stone - Ascolta e Testo Lyrics Lontano

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Nata con lo zaino in spalla,
un peso per salire a galla
ma la gente mi da della living contraddiction
questa gente parla parla solo perché è poco in gamba


Tu non li ascoltare, keep yo mind on your mission
ti diranno: tanto tornerai con i sogni strappati a metà
tu rispondi: sono cazzi miei non ci muoio nella mia città


Non è colpa mia se non hai coraggio ed ambizione
io mi sento a casa mia in tutta la nazione
ogni autostrada, ogni stazione,
ogni fermata, ogni emozione
non mi sono mai fermata, non c’è questione
ho sognato di scappare, lontano
ma poi la faccenda mi è scappata di mano


Non tornerò più indietro
neanche se il tempo mi rendesse debole
sogno ancora di scappare, lontano


Il tempo ti può rendere debole in apparenza
quando cresci e ti riappropri dell’appartenenza
a te stesso, mica su Facebook in chat
ho girato tante mappe che ora in testa ho google maps


Io con le rime ostinate, le suole bruciate
lontana dalle vostre cazzate
quando un biglietto può firmare il tuo decollo
devi rendere conto a quell'universo che c’hai sopra al collo
l’immaginazione fa paura alle persone


quando dici me ne vado perché non è condizione
quando pensi di essere sprecato per questa realtà
non fai un passo fuori ti senti già morto nella tua città

Album che contiene Lontano

album Sulla Bocca di Tutti - Marti StoneSulla Bocca di Tutti
2014 - Sperimentale, Rap, Elettronico La Grande Onda, Made In etaly
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati